inutility

Closed Meetings

Non c'è niente di più gratificante al mondo del darsi da soli una bella e vigorosa martellata sugli alluci.
Perchè aspettare che siano gli altri ad assestarcela? Il buon Dio ci ha dotato di arti superiori prensili: usiamoli!!!
Io in questo sono avanti, gente. Molto avanti.
Ho sviluppato un'abilità particolare nel mirare bene, colpire con forza ma molto rapidamente. E non sbaglio praticamente mai.
L'ultima volta giusto pochi giorni fa allorquando mi sono ritrovato ad approntare in tempi rapidi un server di videoconferenza

Intervallo

Chi l'ha detto che quella del sistemista è una vita noiosa, senza diversivi?
A differenza di quello che si può comunemente pensare, non è vissuta per intero dentro una sala server, lì dove l'aria condizionata prima o poi finirà per bruciare le pareti nasali, lì dove il rumore delle ventole prima o poi finirà per sgretolare i timpani, lì dove prima o poi si finirà ibernati ma con dipinta in faccia un'espressione felicemente rincoglionita.
No signori, la vita di un sistemista è varia, è bella, è divertente, non è solo cavi ethernet e pinze a crimpare.

Programmmatori e sistemmisti

E già, una svista ci potrebbe pure stare, ma due... evitate di segnalarmi il doppio typo nel titolo perchè di doppio typo non si tratta.
Quelle cinque emme sono volute. Chiamatelo pure "rafforzativo originale".
Il fatto è che quando si parla di "programmatori" c'è quasi un'aura mistica che avvolge l'atmosfera intorno. Quando poi si parla di "sistemisti" pure. Della serie: arrivano i guru!
Quando poi programmatori e sistemisti si incontrano per lavorare insieme... è un florilegio di neuroni, la festa della competenza.

Forum (fucking) way

I forum sono una trincea, l'ho sempre detto.
Facile fare i fighetti da dentro una mailing list o in un canale IRC, armati di strumenti di distruzione di massa come acronimi astrusi ("RTFM", "LOL", "AFAIK", "ASAP"...) o come le firme in caratteri ascii che terrorizzano solo a guardarle...
Facile fare uno sprint in chat e contemporaneamente dare lezioni di perl in titanpad mentre si compila un kernel con l'unghia non tagliata del pollicione sinistro...

2cg e il desktop dinamico

E' un pò che leggo in giro tutorial e howto di tutti i generi rivolti al "tweaking" del desktop.
C'è chi lo vuole come quello di MacOSX, chi vuole gli effetti di Aero, chi i cubi rotanti e le finestre "infiammate" di compiz, chi l'integrazione con qualche super servizio di rete sociale (ebbene sì "social network" mi sta antipatico), etc.
Insomma, tutti come se senza orpelli grafici e senza la "guardoneria" altrui la propria scrivania valesse di meno...
Mah...!

Nuovi profeti

E' l'erede designato dello Stenonychosaurus. Sembra sia stato folgorato sulla strada di serialcrackingformatting. Sostiene il convertito che gli è apparso in visione mistica il reverendo Stallmann, il quale lo ha illuminato riguardo alla gratuità e alla impermeabilità virale di linux.

Poesia

If a packet hits a pocket on a socket on a port,
and the bus is interrupted as a very last resort,
and the address of the memory makes your floppy disk abort,
then the socket packet pocket has an error to report.

If your cursor finds a menu item followed by a dash,
and the double-clicking icon puts your window in the trash,
and your data is corrupted ’cause the index doesn’t hash,
then your situation’s hopeless and your system’s gonna crash.